News

Sud Sound System concerti 2016

Sud Sound System concerti 2016, dove suoneranno quest'anno?

Sud Sound System concerti 2016, dove suoneranno quest’anno?   I Sud Sound System, sono la band simbolo del territorio salentino. La band è composta da Papa Gianni, GGD DJ, Terron Fabio, Nandu Popu e Don Rico, tutti ragazzi originari del Salento, ma che oggi vivono perlopiù a Bologna. I loro lavori fuori dalle mura della Puglia natìa sono cominciati agi sgoccioli degli anni ’80, dopo alcuni anni di attività in contesti perlopiù locali e universitari.

Da allora i Sud Sound System si sono affermati nel panorama musicale italiano come una piccola realtà fuori dagli schemi, originale nel suo genere e negli stilemi che contraddistinguono la band. In questo modo mescolano testi dal profumo e dal linguaggio tipicamente salentino, con generi musicali più in auge fuori dall’Italia come il reggae, il dance hall, l’hip hop, il rhythm & blues; il tutto arricchito da sonorità locali come la tarantella e la pizzica.

Oggi i Sud Sound System sono tra i principali esponenti italiani del Raggamuffin, un sottogenere specifico del Raggae chiamato anche Digital Dancehall, che unisce i tipici ritmi giamaicani a basi sintetizzate che la band salentina impreziosisce con le già citate sonorità locali.

Attualmente hanno pubblicato nella loro carriera 8-9 album, l’ultimo dei quali è Sta Tornu. L’ultima fatica dei Sud Sound System è quella su cui si incentrerà una grossa fetta del concerto lombardo: in esso si ritrovano i temi classici della band, con quella mescolanza di Salento e reggae che li ha resi famosi in tutto il territorio nazionale.

Il tutto condito da una maggiore sperimentazione musicale e soluzioni più complesse.

L’unica data prevista per la band salentina è stata quella del 30 Agosto a Sagrate, comune limitrofo a Milano, presso il Circolo Magnolia. Sud Sound System concerti 2016, dove suoneranno quest’anno?  in attesa delle date rimanete sintonizzati su eventa.it

 

Puoi acquistare subito il tuo biglietto con Eventa!

 

Ti è piaciuto l’articolo? Lascia un commento!

Leave a comment

Your email address will not be published.


*