News

Stagione 2016 al Teatro la Scala di Milano

La stagione 2015-2016 al teatro La Scala di Milano include 6 balletti e 15 opere tra le quali sono stati scelti 8 titoli dal repertorio italiano minore.

Stagione 2016 al Teatro la Scala di Milano Teatro la Scala di Milano

La stagione 2015-2016 al teatro La Scala di Milano, oltre la stagione sinfonica include 6 balletti e 15 opere. Particolare attenzione è stata riservata al repertorio italiano del quale sono stati scelti 8 titoli di opere meravigliose meno famose negli ultimi tempi.

Riccardo Chailly inaugurerà la stagione con la Giovanna d’Arco di Verdi che non viene eseguita alla Scala dal 1865 e che sarà eseguita con le voci di  Anna Netrebko, Francesco Meli e Carlos Álvarez e con la regia di Moshe Leiser e Patrice Caurier. La stagione proseguirà con la fanciulla del West di Puccini senza le modifiche più recenti di Toscanini. Nei prossimi 7 anni saranno eseguiti ala Scala tutte le opere pucciniane. Grande ritorno per la Cena delle beffe di Toscanini della quale in questo teatro fu eseguita la prima nel 1924.  Una sferzata di Barocco sarà portata in scena da Il trionfo del Tempo e del Disinganno con Diego FasolisIl teatro sarà quest’anno “teatro” della prima assoluta di  Fin de partie di György Kurtág. 

Stagione 2016 al Teatro la Scala di Milano, Passando alla stagione sinfonica, quest’anno vi sarà un ulteriore approfondimento del repertorio tedesco e austriaco iniziato nella scorsa stagione con estratti di Schumann, Mozart, Beethoven, Brahms, Bruckner e Richard Strauss.

Stagione 2016 al Teatro la Scala di Milano, Il balletto è organizzato in collaborazione con due importanti coreografi italiani Mauro Bigonzetti. Cinderella, capolavoro di Prokof’ev e diretto da Michail Jurowski.  Massimiliano Volpini dirigerà il giardino degli amanti ispirato a Mozart. Il 2016 si aprirà con Il lago dei cigni diretto da Vladimir Fedoseyev.

Nel 2016 saranno 225 anni dalla morte di Mozart e il Teatro presterà particolare attenzione al musicista salisburghese: così al de Die Zauberflöte e Le nozze di Figaro si aggiungono il balletto Il giardino degli amanti e il Flauto magico in riduzione per bambini in lingua italiana nell’ambito delle Grandi Opere per Piccoli.  A questo proposito è molto interessante la sezione di programma dedicata alle Grandi Opere per Piccoli, con la Cenerentola per i bambini e un nuovo Flauto magico per i bambini, un Grande Balletto estratto da Lo schiaccianoci, e 5 Concerti per i bambini.

 

1 Trackbacks & Pingbacks

  1. Top 5 degli eventi a Milano del 2016 -

Leave a comment

Your email address will not be published.


*