News

Madonna, il Tour e Fabio Fazio

Madonna-Rebel-heart-Tour

Partiamo dal presupposto che, quando avevo 5 anni, volevo essere Madonna e la mia prima musicassetta, nel 1986 è stata proprio Like a Virgin. La mettevo nel mio registratore portatile, mi mettevo addosso tutte le catenine che trovavo e ballavo in giardino, dentro casa e in cameretta. Fatta questa piccola premessa, domenica scorsa Madonna è stata ospite a “Che tempo che fa?” per presentare Rebel Heart e il Tour.

Il disco

Uscito in questi giorni Rebel Heart (14 tracce o 19 nella versione deluxe)  l’ultimo lavoro di Madonna, in questo nuovo lavoro la camaleontica Diva non smette MAI di far parlare di sé, anche se a tratti il disco sembra un’ antologia delle Madonne passate, con suoni che si ricordano e rincorrono vagamente alternati a nuove musiche sintetiche, il risultato è un ascolto interessante; comun denominatore sono i pensieri importanti decantati da una donna che come un torero vince acclamata dagli applausi scroscianti di una platea infinita.

Che tempo che fa?

“Dedico questo brindisi a tutti noi, perché possiamo trovare dentro di noi il nostro cuore ribelle”

(Madonna)

L’incredibile carisma di Madonna domenica scorsa da Fabio Fazio è stato disarmante. L’artista, vestita con un lunghissimo vestito (o soprabito?) in broccato nero era lì elegante come un cigno, immensa. La chiacchierata con il conduttore, iniziata e conclusa con l’esecuzione di due pezzi trati da Rebel Heart, si è svolta mentre lei era seduta sul bracciolo della poltrona alla pari (se non al di sopra), del presentatore. Nell’intervista Madonna ha dimostrato subito fermezza e volontà di comando; in effetti gestire una conversazione con lei non dev’esser stato semplice, i suoi occhi magnetici, la sua fisicità, come i suoi capelli e la sua voce spiazzerebbero chiunque, soprattutto uno come il timido Fabio. Il fare imperioso della Ciccone ha bucato la Tv mentre spiegava il suo amore per l’arte e il suo “sto ancora parlando, non interrompermi”, la dice lunga sul personaggio.

Frida Khalo e Tamara de Lempicka

“L’arte è, almeno per me, andare al di là delle convenzioni”, così ha esordito Madonna, con una affermazione semplice e potente,  “l’artista rappresentala rottura con gli standard, sennò non può essere chiamato tale”  e come darle torto? L’arte accomodante è mimesi, imitazione, replica, insomma non è Arte.

L’artista ha continuato declamando il suo amore per Frida Khalo e Tamara de Lempicka e proprio in riferimento a un dipinto di quest’ ultima ha dichiarato “mi rappresenta molto, qui la donna, che alcuni definirebbero grassa, in realtà è bellissima ma ha le catene. Lei è come mi sentivo io quando non avevo la forza degli uomini, -poi precisa- di quelli eterosessuali”.

Tra un sorso di vino e l’altro, con i suoi modi algidi e magnetici, Madonna ha tenuto incollati allo schermo milioni di italiani.  Il Tour Europeo si svolgerà in autunno, facendo capolino anche in Italia il 21 Novembre al Pala Alpitour di Torino.

Puoi trovare qui i biglietti per Il Tour Rebel Heart di Madonna

Leggi anche Tamara de Lempicka in mostra a Torino

 

 

21 Comments on Madonna, il Tour e Fabio Fazio

  1. Marzia Bossi // March 12, 2015 at 11:52 am // Reply

    Bell’ articolo, anche io ho visto Madonna da Fazio e sembra ogni anno più giovane!! Ho controllato i prezzi del biglietto a Torino e credo lo prenderò nei prossimi giorni, se non oggi stesso. Comunque detto tra noi sembrava che il povero Fabietto se lo volesse mangiare! 🙂

  2. Martina Saiu // March 12, 2015 at 3:09 pm // Reply

    Grazie Marzia per il tuo commento, in effetti è stata proprio una bella intervista e Madonna è più “Iconic” che mai! Ti consiglio di andare a vederla, sarà, come sempre, uno spettacolo indimenticabile!

  3. maria Giovanna Maraini // March 24, 2015 at 2:18 pm // Reply

    Biglietto comprato, speriamo non cada!

  4. Giovanna Boccalatte // April 1, 2015 at 12:58 pm // Reply

    Odio lei e tutto ciò che rappresenta. Ma come fate ad andare a vedere un suo concerto? è stonata come una campanaaaaaa

    • Martina Saiu // April 1, 2015 at 1:00 pm // Reply

      Cara Giovanna,
      capisco che Madonna e il suo personaggio possano infastidire qualcuno, visto che la provocazione è la sua mission. Però piace a tanta gente quindi qualcosa vorrà dire no? Ti ringrazio per il tuo commento.
      Martina

  5. Sara Pivetti // April 3, 2015 at 10:15 am // Reply

    A me Madonna piaceva molto negli anni 80. Ora non la seguo più, però vedo che ai miei figli qualcosa piace perchè ogni tanto la piccolina cheha 16 anni, mi dice: Mamma ma davvero vi vestivate così o era solo lei? Vai spiegaglielo che il tulle era un must..

    • Martina Saiu // April 3, 2015 at 10:16 am // Reply

      Sara, grazie per il tuo commento eh si, nonostante gli anni 80′ siano tornati di moda, il tulle e i ciondoli di Madonna in quel periodo sono imbattibili!
      Saluti
      Martina

  6. Giovanni Vianello // April 8, 2015 at 8:39 am // Reply

    Ma esiste ancora? Dai, NO. Concordo con la sig. Boccalatte.

    • Martina Saiu // April 8, 2015 at 8:54 am // Reply

      In tanti la amano in tanti non la sopportano, come tutti gli artisti!
      Un saluto
      Martina

      • Ma perchè dite così? Bho ha venduto tanti di quei dischi..

        • Martina Saiu // April 16, 2015 at 12:47 pm // Reply

          Sai com’è Carletta, ognuno ascolta ciò che vuole, quindi bisogna accettare anche chi non ha i nostri generi musicali. Gli esempi possono essere infiniti!

  7. L’ho conosciuta a un’evento tipo 15 anni fa. Molto Diva ma ci ha firmato l’autografo con foto annessa.
    Andrò di sicuro a vederla!

  8. Gallina vecchia fa buon brodo ma se sapesse che l’ho detto si girerebbe molto.

  9. Non la capisco ma devo accompagnare la mia amica….

  10. La solita grande!

  11. O-D-I-O-S-A!!!

  12. Bellissimo articolo, anche se di mesi fa! Madonna sa sempre come stupire il pubblico! Penoso leggere persone che affermano che sia stonata come una campana. Direi loro di vedere alcune sue performance, nelle quali è in grado di saper ballare e cantare contemporaneamente con grandissima professionalità – cosa che non riesce a tutti. Inoltre, i suoi tour non sono tali, ma veri e propri spettacoli che neanche in tv o Sanremo riuscirebbero a fare. Andatevi a vedere, per esempio, “Lament” del Re-Invention Tour… allora sì che si capirà chi è la Regina del Pop. Assisterò per la prima volta al suo show il 19 novembre a Torino, e non vedo l’ora di vivere dal vivo le emozioni che provo attraverso un CD o uno schermo!

    • Buongiorno Isaack96,
      grazie per il suo commento. Madonna è la regina del Pop, indiscussa. Certo è che la Grandezza porta con se assenso e dissenso e anche se può sembrare una banalità “il mondo è bello in quanto vario”. Buon concerto il 19 in compagnia di Madonna e di tutti i fans che saranno lì con lei a cantare e ballare le sue canzoni!
      Saluti
      Martina

2 Trackbacks & Pingbacks

  1. Joan Baez in Tour in Italia - Eventa Blog
  2. Scopri la Top 10 dei concerti autunnali in Italia -

Leave a comment

Your email address will not be published.


*