News

Ezio Bosso. Concerti 2016 vicini al sold out

Ezio Bosso. Concerti 2016 SanRemo 2016

Ezio Bosso. Concerti 2016. Delle 15 date confermate in Italia alcune sono sold-out mentre in tanti sono in corsa per accaparrarsi gli ultimi biglietti disponibili.

Ezio Bosso

Ezio Bosso è un pianista, compositore e direttore d’orchestra italiano famoso per aver scritto alcune delle più belle colonne sonore degli ultimi 20 anni come quella di “Io non ho paura” del regista Gabriele Salvatores.
Recentemente Ezio Bosso è balzato sui trend topic di tutti i social network grazie alla sua intensa ed emozionante esibizione a San Remo 2016. In occasione della celebre manifestazione canora Bosso ha eseguito “following a bird” scatenando la standing ovation al Teatro Ariston. L’artista, intervistato da Carlo Conti ha parlato anche del suo nuovo album “the 12th room” attualmente in vetta alle classifiche di vendita su iTunes. Durante lo show si è verificata un’impennata dei followers sui social network che sono passati da 5000 a circa 160 mila. L’artista ha colto l’occasione per parlare anche della sua malattia che in alcuni momenti lo allontana dalla musica. Con la sua estrema ironia, sensibilità e intelligenza l’artista ha toccato il cuore di tutti gli italiani ravvivando il dibattito sui diritti civili, troppo spesso accantonato.
“Per alcuni periodi sono costretto immobile a letto; all’inizio non sapevo come fare poi ho capito che la musica non è la mia vita, posso vivere bene anche senza”.

The 12th room

“The 12th Room” è un concept album suddiviso in due parti:
la prima contiene 4 pezzi inediti e 7 di repertorio. Il totale degli 11 brani vuole rappresentare le corrispondenti fasi della vita, le stanze. Il secondo disco contiene la Sonata No. 1 in Sol Minore che rappresenta la dodicesima stanza tramite la quale si può nuovamente accedere alla prima. L’idea che ha ispirato il concept è tratta da un’antica teoria secondo cui la vita è composta da 12 stanze: la prima rappresenta la nascita e l’ultima è invece il tassello del ciclo che permette di ricominciare.

Vincitore di importanti riconoscimenti come il Syracuse NY Award al Syracuse Film Festival 2008 (New York) con la colonna sonora di “Rosso come il cielo” oltre al Green Room Award 2010 in Australia, e numerose onorificenze istituzionali come il Nettuno d’oro di Bologna. Per Gabriele Salvatores ha firmato alcune importanti colonne sonore come il già citato Io non ho paura, Quo Vadis, Baby? e Il ragazzo invisibile.

Ezio Bosso. Concerti 2016

L’artista ha per ora confermato 15 date la maggior parte dele quali sold out. Sono tuttavia ancora disponibili i biglietti per alcune esibizioni.

Puoi trovare il tuo biglietto QUI, affrettati!

Leave a comment

Your email address will not be published.


*