News

Autunno in Barbagia, scopri il calendario 2015

autunno in barbagia

È iniziato lo scorso 4 settembre a Oliena, l’interessante evento sardo Autunno in Barbagia conosciuto anche come Cortes Apertas; un viaggio interessante nelle tradizioni culturali ed enogastronomiche dell’isola con eventi organizzati sinergicamente in ben 28 comuni della zona.

La manifestazione Cortes Apertas (cortili aperti) è nata a Oliena nel 1996 con l’intento di promuovere il turismo enogastronomico tramite l’apertura al pubblico delle case storiche del paese, organizzando nei loro cortili un percorso artistico e culinario.  Questo modo semplice e raccolto di promuovere il turismo nelle zone interne della Sardegna ha permesso di creare l’anno successivo il progetto Cuore di Sardegna in cui è stato inglobato anche il Cortes Apertas che si è poi diffuso in molti comuni sino al 2001, anno in cui si è deciso di consorziarsi in un progetto unitario allargando la partecipazione a molti comuni barbaricini.

È nato così Autunno in Barbagia, una prestigiosa vetrina per il turismo isolano che promuove le eccellenze produttive e rispolvera le tradizioni dei popoli che vi abitano. Durante l’autunno in Barbagia i paesi coinvolti diventano un museo a cielo aperto in cui le vecchie dimore storiche sono un tassello importante per la riconquista del territorio da parte delle popolazioni locali e al contempo diventano un potente richiamo per i turisti in cerca di buon cibo (e non solo), grazie alla collaborazione tra cittadini e organizzatori.

Per ogni edizione dell’Autunno in Barbagia, la Camera di commercio sceglie 28 comuni e con la collaborazione delle amministrazioni comunali mette in piedi un interessante calendario. Il circuito Autunno in Barbagia 2015  si estende da settembre a dicembre e condurrà i visitatori alla scoperta dei paesi dell’interno della Sardegna tramite un percorso tra tradizioni millenarie, arte, cibo e vini prelibati e dolci che sono stati la base per creare un laboratorio originale e in continuo fermento che affascina e incanta visitatori da ogni parte del mondo.

Scopri il calendario completo degli eventi

Leave a comment

Your email address will not be published.


*