News

Napoli eventi agosto 2016

Napoli eventi agosto 2016

Napoli è una città meravigliosa con i suoi vicoli e i profumi succulenti che escono dalle case sembra quasi un presepe a cielo aperto. Ricca d’Arte, la città è un concentrato di opere studiate e invidiate in tutto il mondo come alcuni quadri del Caravaggio ed è una delle più spettacolari città del Mediterraneo. Napoli domina l’omonimo golfo che si estende dalla Penisola Sorrentina fino alla stupenda area vulcanica dei Campi Flegrei con il maestoso Vesuvio. I meravigliosi paesaggi della città regalano la vista di tre magnifiche isole, Capri, Ischia e Procida.

In via di definizione moltissimi progetti per il mese di agosto tra cui numerosi festival, sagre e feste di cui Napoli abbonda tutto l’anno ma, nei mesi estivi è possibile usufruire degli incantevoli paesaggi sul mare come cornice per le proprie serate!

  • Per ora vi segnaliamo 3 eventi, tra questi il Jazz Contaminations di ravello che proporrà interessanti serate dedicate come quella dedicata al ragtime
  • In via di definizione anche gli appuntamenti dell’EscaJazz che, dopo la riuscita edizione del 2015, stupirà il suo pubblico anche quest’estate!
  • il terzo evento che vi segnaliamo è la Festa Sant’Alessandro in un piccolo borgo a Ischia. Ogni anno, il 26 agosto, in occasione della festa di Sant’Alessandro prende vita questo incantevole borgo costruito secondo il regime dell’architettura tradizionale  attorno alla piccola chiesetta. Le viuzze strette del borgo in questo giorno diventano magiche e sembra di tornare indietro nel tempo. Il corteo della festa si snoda lungo le strade principali di Ischia, partendo dal Castello Aragonese e terminando proprio presso la chiesetta intitolata al santo. Nel corso degli anni la manifestazione è cresciuta a dismisura arricchendosi via via di nuovi costumi e figuranti aumentando la consapevolezza della storia del borgo. Oltre ai partecipanti in costume la festa di Sant’Alessandro richiama a se numerosi isolani e turisti.
    Sistemati dall’attenta organizzazione in gruppi storici che seguono in excursus temporale ben preciso e preceduti da un paggio con un cartello che ne indichi l’identità, i partecipanti vanno a formare un lungo e colorato corteo che prende il via dal piazzale antistante il Castello Aragonese ad Ischia Ponte. Interessante la struttura degli abiti, ricchi di particolari e ispirati alle immagini dei dipinti antichi.

 

Leave a comment

Your email address will not be published.


*