News

Gestire il Rischio Cyber, 27 ottobre a Torino

Gestire il Rischio Cyber per salvaguardare Business Continuity e Reputation

Gestire il Rischio Cyber per salvaguardare Business Continuity e Reputation è un evento che si svolgerà a Torino il prossimo 27 ottobre alle ore 14,30. L’incontro sarà un momento introduttivo ai Rischi Cyber e all’impatto che questi possono avere sulle imprese, sulla loro business continuity o sulla reputazione.

 

” We live in a little-bit connected world. Let us have a look to little-bit connected risks” (Anonimous)
Nell’ambito della serie di seminari organizzati da ANDAF Piemonte e CDAF per i propri associati, Margas – Broker e Consulente di Assicurazioni specializzato in rischi industriali e tecnologici – con il partner corrispondente torinese ProtezioneCyber di Furgiuele srl e 4en6Lab – IT Security & Forensics – propongono un
incontro introduttivo sui Rischi Cyber e sull’impatto che questi possono avere sulle imprese, sulla loro business continuity o sulla reputazione. Ci ricorda il Clusit nel suo report 2016 sulla Cyber Security “il cybercrime è cresciuto del 30% nell’ultimo anno e sono aumentati del 39% gli attacchi con finalità di spionaggio informatico, con conseguenze per le imprese che vanno dalle richieste di indennizzo per la violazione di dati sensibili, alla perdita di reputazione fino all’interruzione dell’attività. Il numero di attacchi registrato è infatti il più alto dell’ultimo quinquennio, con circa 1.012 nel 2015 (contro gli 873 del 2014)” . Il Cyber Risk Management – analisi, mitigazione, trasferimento assicurativo del rischio – può ridurre questo impatto e permetterci di essere più efficaci nella gestione della crisi.
Nel tempo che trascorreremo insieme ci chiederemo: E’ più conveniente un atteggiamento reattivo o uno proattivo? La risposta da un viaggio nel sinistro cyber e ritorno partendo da case study reali per illustrare scenari di gestione attraverso l’interazione tra le funzioni aziendali che presidiano gli ambiti di intervento.

Gestire il Rischio Cyber per salvaguardare Business Continuity e Reputation

Modera: Dott. G. Lucietto – Risk Consulting Network

Relatori
Andrea Barchiesi  – Founder & CEO Reputation Manager
Cesare Burei – CEO Margas e Docente CINEAS
Alessandro De Felice – Presidente ANRA e Risk Manager Prysmian Group
Luca Furgiuele – Presidente ProtezioneCyber di Furgiuele srl
Fulvio Guatta –  CEO 4en6Lab
Gianluigi Lucietto – Founder Risk Consulting Network

PROGRAMMA
14.30 – 15.00     Registrazione
15.00 – 15.10     Saluto di benvenuto
A. Sidoti – Pres. ANDAF Piemonte | L. Filippi Pres. CDAF | A. De Felice – Pres. ANRA
15.10 – 15.20     Introduzione
15.20 – 15.40     Perché un CFO deve preoccuparsi dei Rischi Cyber
15.40 – 16.40     Cyber-Sinistri: Scenari di un approccio re-attivo
Sotto la cyber-lente: L’azienda come non l’avete mai vista
Sotto il cyber-sonar: l’azienda come non l’avete mai udita
E poi? … La resa dei conti
16.40 – 17.00      Q&A @ The Business-Interruption Coffee
17.00 – 17.20      La cyber evoluzione del risk management
17.20 – 18.10      Cyber-Sinistri rewind: Scenari di un approccio pro-attivo
18.10 – 19.00      Q&A @ The Businesscontinuity Drink
Scarica qui la presentazione dei relatori e partner dell’evento e il programma dettagliato.
Target
L’evento è rivolto a CEO, CFO, CIO, CISO, Insurance Manager, Risk Manager, Security Manager di aziende di produzione e di servizi – soprattutto ICT- e Studi professionali.
Note:
E’ gradita una comunicazione via mail sull’intenzione di partecipare all’aperitivo finale!
Il convegno è stato accreditato all’Ordine dei Commercialisti di Torino per l’accredito di 5 crediti per la presenza durante l’intera durata del convegno. Ancora in fase di approvazione l’accredito presso l’Ordine degli Avvocati.

Ringraziamenti
… agli sponsor, perché l’ospitalità e l’accoglienza sono un valore, sempre. Come la sicurezza!

…ai relatori ospiti, perché sono le persone e le loro idee a muovere il mondo!

Gianluigi Lucietto – Risk Consulting Network
anche per aver coinvolto quanti seguono e così impreziosito il programma
Andrea Barchiesi – Reputation Manager

Alessandro De Felice  – ANRA – Prysmian Group

e naturalmente … a Voi che state leggendo.
Grazie di voler partecipare!
Margas srl è socio CLUSIT. Il convegno è inserito nel calendario delle iniziative italiane del European Cyber Security Month (ECSM) di cui CLUSIT è partner italiano.
Comunication Partner

FAQ
Quali sono le opzioni per trasporto/parcheggio per quanto riguarda l’evento?
Il Centro Congressi dell’Unione Industriale di Torino è situato nella zona centrale della città ed è facilmente raggiungibile, tramite metropolitana, autobus, tram e taxi. Si trova a 10 minuti dalle più importanti stazioni ferroviarie della città, Porta Susa e Porta Nuova.
Ingresso per il pubblico: Via Vincenzo Vela, 17 (in alternativa Via Fanti 17).
Per chi desidera raggiungerci in automobile: è disponibile un ampio parcheggio coperto con ingresso in Corso Stati Uniti, inoltre ci sono posteggi auto intorno al palazzo e nelle vie circostanti per complessivi 1600 posti auto. Per INFO sul parcheggio.

Dove posso contattare l’organizzatore per qualsiasi domanda?
Per qualunque domanda prego contattare la Debora Casalini per Margas srl alla mail: margas.srl@gmail.com lasciando un recapito telefonico. Per comunicazioni urgenti sotto convegno: Cell. 3289065301
La mia registrazione o il mio biglietto è trasferibile?
Preferibilmente no. Vi preghiamo di segnalare alla persona che vi sostituirà di effettuare l’iscrizione
Posso aggiornare le mie informazioni di registrazione?
Certo.
Devo portare i biglietti stampati all’evento?
Si, grazie.
Il nome sulla registrazione o sul biglietto non corrisponde a quello del partecipante. Ci sono problemi?
Nessun problema. Solo un piccolo inconveniente. Chiederemo alla persona di ricompilare il form al desk.
Posso avere un attestato di frequenza?
Si, sarà ANDAF ad emetterlo sulla base della pre-iscrizione e delle firme in ingresso ed uscita.Ritirabile a fine evento.
In caso l’iscrizione avvenisse il giorno dell’evento, avremo cura di far avere l’attestato nei giorni successivi.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*