News

Maria Callas. The Exhibition, il mito in mostra a Verona

Maria Callas. The Exhibition Verona

Maria Callas. The Exhibition. Arriva a Verona una mostra dedicata alla celebre cantante che la racconterà sia sul palcoscenico sia come donna restituendo al pubblico un’immagine completa.

L’esibizione sarà esposta nel Museo Amo di Palazzo Forti fino al 18 settembre ed è la  prima al mondo dedicata alla celebre cantante. La mostra sarà ricca di oggetti: dagli immancabili gioielli e monili, agli abiti e costumi di scena oltre a fotografie, video e reperti audio. Tutto il materiale è stato selezionato dal curatore Massimiliano Capella in compagnia  della collaboratrice milanese di Maria Callas, Elena Pozzan.

La Callas, in origine molto robusta, decise verso la metà degli anni ’50 di perdere 35 chili affidando la sua nuova silhouette a una sarta milanese, Biki, che le conferì quell’ iconica eleganza che è rimasta impressa nella memoria collettiva e che nel 1957 le valse il primato di donna più elegante del mondo. La sarta milanese rese Maria Callas un’autentica diva.

La mostra

Il percorso espositivo ha l’obiettivo di raccontare l’icona, la donna e l’artista in tutte le sue sfaccettature dai trionfi agli scandali, dagli amori all’oblio senza essere uno sterile racconto ma un’intricata storia dai contorni pop. La mostra è articolata in 14 sezioni che danno rilievo ai palcoscenici calcati da Maria Callas in giro per il mondo. In esposizione numerosi abiti appartenuti a Maria Callas e le foto delle sue parrucche di scena.

Un percorso in ascesa, quello di Maria Callas, che la vide trasformarsi da brutto anatroccolo a Icona di stile e talento sino agli ultimi anni della sua vita, segnati dalla malattia e dalla solitudine.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*