News

Tamara de Lempicka in mostra a Torino

tamara-de-lempicka-a-torino

Un’occasione da non perdere per tutti coloro che avranno l’occasione di recarsi a Torino nei prossimi mesi è la mostra di cui vi parlerò tra poco. La pittrice in questione è una donna che ha condotto la sua vita sbilanciata dagli eccessi e sublimata da tela e pennelli. Tamara de Lempicka è un’artista estremamente comunicativa la cui ricerca, impreziosita dalla cura dei dettagli,  si rivela come una pittura innovativa anche se di ispirazione classica. Le sue opere, a metà tra il realismo e la caricatura, acquistano grazie alla sua mano, una comunicatività che raggiunge l’anima dei fortunati osservatori. Dal 19 Marzo sarà possibile rifarsi gli occhi in una sua personale a Torino, circa 100 opere dell’artista offriranno al pubblico forti emozioni.

Tamara-lempicka-1938La Mostra, allestita al Palazzo Chiablese a Torino, sarà aperta dal 19 marzo al 30 agosto per poi fare tappa a Budapest. L’esibizione, articolata in 6 sezioni (Natura morta, Ritratti, Nudo, Moda, Devozione e i Mondi di Tamara) darà la possibilità al pubblico  di conoscere nuove sfaccettature dell’operato della pittrice.

Si potranno ammirare, nel suggestivo Palazzo Chialbese, alcuni stralci della vita dell’artista attraverso le tele che ritraggono le case in cui ha vissuto in giro per l’Europa e l’America come i primi studi giovanili di Tamara de Lempicka che hanno come protagoniste le nature morte. Il suo vissuto trasgressivo, l’abuso di droghe e in genere la sua eccentricità sono qui bilanciati dalla sezione della mostra dedicata alla Devozione. I ritratti sono la parte più conosciuta della collezione perché l’hanno consacrata al mondo come artista di successo.  Sarà possibile, all’interno della mostra, confrontare alcune opere della pittrice con alcuni quadri che ne hanno ispirato il percorso artistico. Tra i suoi quadri spiccano le amazzoni che mostrano al pubblico le amiche lesbiche della Lempicka, a confronto con alcune foto del Brassai.

tamara-de-lempicka

Si rimarrà estasiati sia dalla sezione sulla moda,  composta da alcuni disegni per delle riviste sia da quella dedicata al  nudo che permetterà di ammirare gli studi sulla luce perfettamente in linea con quelli dei set fotografici dell’epoca.

La mostra curata da Gioia Mori, è promossa dal Comune di Torino in collaborazione con la direzione regionale dei Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte e con il Polo reale della città di Torino ed è prodotta dal Sole 24 ore Cultura.

“Il mio obiettivo è non copiare mai. Voglio creare un nuovo stile con colori chiari e luminosi”

 (Tamara de Lempicka)

Martina Saiu

10 Comments on Tamara de Lempicka in mostra a Torino

  1. Tamara de Lempicka non mi è mai piaciuta ma andrò perchè alcuni mi hanno detto che dal vivo i suoi giochi di luce sono davvero interessanti. We’ll see..
    ciao bel blog
    Giulio

  2. Ivan il Terribile // March 27, 2015 at 9:26 am // Reply

    Bellissima mostra, merita alla grande!
    Ciao
    Ivan. Il Terribile.

  3. Carlotta Morace // March 30, 2015 at 8:37 am // Reply

    Vista e consigliata! BELLISSIMAAAAAAAAAAA TAMY

  4. bravissima

  5. Veronica Peddis // June 4, 2015 at 10:02 am // Reply

    Ho visto la mostra e la consiglio a tutti. è davvero sensazionale. Colori e stile super!

  6. Devo riuscire assolutamente!

2 Trackbacks & Pingbacks

  1. Madonna, Fabio Fazio e il Tour in Italia
  2. Canova, la bellezza e la virtù in mostra a Torino -

Leave a comment

Your email address will not be published.


*