News

Instinct Workshop teatrale intensivo condotto da Alberto Corba

A Milano, l’associazione SpazioTempo organizza l'11 e 12 marzo, in collaborazione con Teatro dei Lupi, un laboratorio sull'improvvisazione

Instinct Instinct

Istinct workshop teatrale

Un crossover tra diverse discipline

“Di solito l’istinto ti dice quel che devi fare molto prima di quanto occorra alla tua mente per capirlo” (Edmund Burke)

 “Sono stato e sono tuttora un cercatore, ma ho smesso di fare domande a stelle e libri; ho incominciato ad ascoltare gli insegnamenti che il mio sangue mi sussurra.”

(Hermann Hesse)

 “L’istinto è una cosa meravigliosa. Esso non può essere né spiegato né ignorato.”

(Agatha Christie)

La locandina del workshopLa locandina del workshop

La locandina del workshop

 

A Milano, l’associazione SpazioTempo organizza l’11 e 12 marzo, in collaborazione con Teatro dei Lupi, un laboratorio sull’improvvisazione rivolto a tutti senza distinzione di età ed esperienza. A chiunque si sia avvicinato al teatro, che grazie alle tecniche del seminario può arricchire il proprio arsenale per la preparazione dei personaggi, per l’allestimento, per la regia ed il lavoro sul testo.
Ma non solo: il seminario inoltre è una esperienza intensa, divertente, utile con la quale si esplora se stessi, prima di scoprire la potenza del proprio istinto di attore e del proprio slancio di autore e seguirne il percorso fino in fondo, per chi, appassionato o incuriosito dal mondo del teatro, voglia assaggiarlo dall’interno, con un occhio nuovo.

Prima di scoprire che siamo capaci di cose incredibili e meravigliose se solo ci affidiamo al nostro istinto.

Si raccomanda abbigliamento comodo, tuta o affini: i jeans possono essere un ostacolo alla parte più fisica del lavoro, che verrà comunque strutturata per permettere a tutti gli allievi una piena partecipazione ad ogni esercizio.

Il lavoro sarà ripartito su due giornate, nella prima si esploreranno le tecniche dell’improvvisazione e della costruzione della storia.  Con giochi tecnici ed esercizi, saranno analizzati i meccanismi con cui nasce la narrazione, attraverso le reazioni dei personaggi ed il lavoro di gruppo. Verranno poste le basi per affrontare la scena, improvvisando. Nella seconda giornata si metterà tutto in pratica, affrontando le scelte registiche e le problematiche della rappresentazione.

Verranno sfatati i preconcetti legati al mondo dell’improvvisazione teatrale e seguirà un percorso che gioca su istinto, la coscienza di gruppo, il gioco e fiducia.

La creazione del personaggio con un approccio molto naturale e vicino all’indole di ciascuno dei partecipanti. Infine si vedrà come i personaggi interagiscono e come ogni reazione ed ogni battuta li renda più profondi, più interessanti, in una parola: più veri.

10258070_237856853082578_3054747048899598730_o_________________________________________________________________________________

Il Progetto

 L’improvvisazione teatrale è l’arte di saltare su un palco vuoto senza testo e creare universi dal nulla. È un’arte che si studia in tutto il mondo, che offre grandi possibilità espressive e lavora sull’istinto come motore primario, educandolo ed indirizzandolo efficacemente.

Il teatro di testo invece è frutto di scelte ragionate, studiate ed affinate sino a raggiungere il risultato migliore, il più efficace per la visione del regista e dell’autore. Interpretazione e lettura del testo, regia e drammaturgia sono guidate da principi che variano moltissimo, nel mondo, in relazione alla tradizione locale, alle influenze culturali ed alle scuole.

Il lavoro dell’autore, infine, è un complesso di tecniche, un insieme coordinato di processi creativi e non, un raffinato compito per portare alla vita personaggi e storie lavorando su un progetto che sorpassa entrambi i concetti e dar vita ad una visione, ad un significato. È un lavoro pedante, che procede per raffinazioni successive, eppure profondamente empatico ed emotivo.

Il docente 

Alberto Corba

20100223-DSC_0022-e1348583350863

Classe 1976 inizia a studiare il linguaggio teatrale e cinematografico nel 1992. Intraprende percorsi scolastici e professionali diversi, acquisendo così una competenza sfaccettata in diverse discipline che attraversa regia, drammaturgia, recitazione, Commedia dell’Arte, scrittura creativa, clownerie.

Partecipa a diverse produzioni teatrali e cinematografiche indipendenti, senza mai interrompere la propria formazione. Nel 2007 inizia il proprio percorso nella nicchia dell’improvvisazione teatrale. Dopo la formazione di base approfondisce vari aspetti dell’improvvisazione con professionisti italiani ed internazionali in particolare le tecniche di definizione del personaggio attive e passive, le strutture narrative, la credibilità in scena. Come improvvisatore ha all’attivo più di 350 spettacoli in Italia, Francia, Germania, Olanda e Belgio, compresi diversi festival internazionali.

Nel 2013 fonda la compagnia Teatro Dei Lupi, di cui è presidente e direttore artistico, per la quale ha scritto, diretto e interpretato diversi spettacoli provocanti, scomodi ed inconsueti. Tra cui “Strani modi d’amare” e “Sei segreti +1” e nel 2016 ha debuttato con “Il Peggio”, commedia di cui è autore e regista.

 

 Fonte: Instinct workshop teatrale https://www.eventa.it/eventi/milan/workshop-teatrale-instinct

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published.


*